pagina iniziale ContattiAffitto di appartamenti per vacanzeInvestimenti immobiliari
Registrati gratis su Cheapnet e scopri le offerte ADSL e Flat!

Brasília, la capitale del Brasile, un esempio di moderna urbanistica e Patrimonio Culturale dell'Umanitŕ

Brasília , nel "Districto Federal" (Distretto Federale),  č la capitale del Brasile, cittŕ di riferimento dell'urbanistica moderna č  Patrimonio Culturale dell'Umanitŕ dal 1987, una delle capitali mondiali di piů recente costruzione, costruita tra il 1956 ed il 1960, anno in cui venne inaugurata come capitale della federazione, sostituendo la vecchia capitale Rio de Janeiro.  Brasília rappresenta senza dubbio una delle realizzazioni architettoniche piů spettacolari dell’urbanistica moderna, un punto di riferimento conosciuto da tutti gli urbanisti e gli architetti del mondo. Concepita dall'urbanista Lucio Costa e dall'architetto Oscar Niemeyer, fu costruita a forma di aereo in cui gli edifici pubblici sono ubicati sull'asse centrale, e quelli residenziali, sulla parte delle  due ali. Le ville sono situate nei settori delle abitazioni individuali. Spiccano come capolavori  il complesso formato dalla piazza dei Tre Poteri (Palácio do Plánalto/Congresso-Camara dos Deputados e Senado Federal-Supremo Tribunal Federal) e dalla Esplanada Dos Ministérios, il piazzale dei Ministeri, in cui si trovano il Palácio do Itamaraty, Ministero degli Affari Esteri, e la Catedral Metropolitana.

Gli edifici piů spettacolari sono:

Torre de TV, costruita principalmente come punto panoramico della cittŕ, misura, con la piattaforma che la sorregge, 224 metri. Sorge sull'Eixo Monumental, il futuristico asse centrale che taglia la cittŕ, ai lati del quale si trovano gli edifici progettati da Niemeyer.
Parque da Cidade, al suo interno ha una piscina con onde artificiali, campi sportivi, ristoranti e un padiglione destinato alle mostre cittadine.
Palácio do Planato, č la sede del Governo Federale ed č situato di fronte al Supremo Tribunal Federal (Corte Suprema Brasiliana).
Congresso Nacional, č la sede di Senato e Camera, due edifici attaccati l'uno all'altro a forma di scodelle, una girata verso l'alto che rappresenta la Camera dei Deputati, l'altra capovolta che rappresenta il Senato.
Palácio da Alvorada, č la residenza ufficiale del Presidente della Repubblica, eretto da Niemeyer prima che fosse stilato il progetto definitivo di Brasilia.
Palácio dos Arcos (Itamaraty) č la sede del Ministero degli Affari Esteri con il portico che richiama i colonnati greci.
Memorial JK, č la cappella funeraria del Presidente Juscelino Kubitschek, contenente foto, documenti, e oggetti che risalgono all'epoca in cui fu costruita la cittŕ.